Orecchiette Teramane

Le orecchiette teramane si realizzano con un impasto fatto di farina e uova che dopo il riposo verrà opportunamente tagliato e sagomato prima della cottura. Ecco i passaggi per la ricetta delle orecchiette teramane.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
40 minuti + 30 minuti di + 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Montepulciano d'Abruzzo.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 550 gFarina
  • 50 gSemola
  • 3Uova
  • 2 dlAcqua calda
  • 700 gRagù di carne
  • 80 gPecorino grattugiato

Preparazione

Step 1

Setacciate 250 g di farina con la semola ed impastatela con le uova. Lavorate l'impasto, avvolgetelo in una pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti.

Step 2

Dopo averla setacciata, lavorate la farina rimasta con l'acqua tiepida fino all'ottenimento di un'impasto morbido. Unite i due impasti e lavorateli a lungo.

Step 3

Staccate un pezzetto di impasto e ricavatene un serpentello grande come un dito. Tagliatelo a pezzetti di circa 1 cm, poi premete con il polpastrello del pollice trascinando lo gnocchetto sulla spianatoia, in modo da formare una specie di orecchietta.

Step 4

Proseguite nel formare le orecchiette fino all'esaurimento dell'impasto. Infine fate asciugare la pasta su di un canovaccio infarinato.

Step 5

Fate scaldare il ragù che avrete già pronto, ed intanto cuocete al dente le orecchiette, poi scolatele e conditele prima con il pecorino e poi con il ragù. Servite immediatamente.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno