Questo sito contribuisce alla audience di

Orecchiette Teramane

Le orecchiette teramane sono ottime da accompagnare con un sostanzioso ragù, dal momento che la forma consente loro di raccoglierlo agevolmente per consentire di assaporare tutto l'assieme. Le orecchiette si realizzano con un impasto fatto di farina e uova che dopo il riposo verrà opportunamente tagliato e sagomato prima della cottura.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Abruzzo (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
40 minuti + 30 minuti di + 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Montepulciano d'Abruzzo.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 550 gFarina
  • 50 gSemola
  • 3Uova
  • 2 dlAcqua calda
  • 700 gRagù di carne
  • 80 gPecorino grattugiato

Preparazione

Step 1

Setacciate 250 g di farina con la semola ed impastatela con le uova. Lavorate l'impasto, avvolgetelo in una pellicola e lasciatelo riposare per 30 minuti.

Step 2

Dopo averla setacciata, lavorate la farina rimasta con l'acqua tiepida fino all'ottenimento di un'impasto morbido. Unite i due impasti e lavorateli a lungo.

Step 3

Staccate un pezzetto di impasto e ricavatene un serpentello grande come un dito. Tagliatelo a pezzetti di circa 1 cm, poi premete con il polpastrello del pollice trascinando lo gnocchetto sulla spianatoia, in modo da formare una specie di orecchietta.

Step 4

Proseguite nel formare le orecchiette fino all'esaurimento dell'impasto. Infine fate asciugare la pasta su di un canovaccio infarinato.

Step 5

Fate scaldare il ragù che avrete già pronto, ed intanto cuocete al dente le orecchiette, poi scolatele e conditele prima con il pecorino e poi con il ragù. Servite immediatamente.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno