Crema di gamberi ungherese

La crema di gamberi ungherese si prepara soffriggendo le carote nel burro assieme ai gamberi, quando questi saranno ben cotti dovranno essere sgusciati e con i gusci si preparerà un brodo che andrà poi unito ai gamberi tritati.

Portata Portata:
Minestre di pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Ungheria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 1 ora di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1/2 l Brodo
  • 3 Carote tritate
  • 1 kg Gamberi
  • 1 bicchiere Vino bianco
  • 1 bicchierino Brandy
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • Una tazzina Panna
  • 100 g Burro
  • 2 Cipolle
  • 1 ciuffo Prezzemolo

Preparazione

Step 1

Soffriggere in 100 g di burro 3 carote tritate e un chilo di gamberi. Quando i gamberi saranno ben rossi bagnarli con un bicchiere di vino bianco e un cucchiaio di brandy, salarli, peparli e bagnarli con un bicchiere di brodo.

Step 2

Sgusciare i gamberi e rimettere i gusci a bollire con 150 cl di brodo, 2 cipolle, un ciuffo di prezzemolo e un mazzetto di odori: far sobbollire per 45 minuti.

Step 3

Filtrare e unire a questo brodo la polpa dei gamberi tritata, 100 g di burro, una tazzina di panna, sale, pepe e servire.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno