Agnello sotto sale

L'agnello sotto sale si prepara con bacche di ginepro, pepe, alloro, timo e sale grosso che andranno a coprire completamente la carne. Lasceremo marinare la carne in questo modo per circa una settimana prima dell'utilizzo. Ecco i passaggi per l'agnello sotto sale.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Algeria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti + 7 giorni di riposo + di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 2 kgCarne d'agnello disossato
  • 1 ramettoTimo
  • 7Bacche di ginepro
  • 3Alloro secco
  • 500 gSale grosso
  • 1 manciataPepe in grani

Preparazione

Step 1

Tagliate a tocchetti la carne d'agnello, sfregatela con il sale grosso e sistematela in un vaso di terracotta. Unite le bacche di ginepro, i grani di pepe, qualche foglia d'alloro, il rametto di timo e tutto il sale grosso, in modo che la carne ne sia completamente ricoperta.

Step 2

Chiudete il recipiente con una tavoletta di legno, sovrapponete un peso e lasciate marinare la carne per una settimana al fresco, rimestando di tanto in tanto. Trascorso il tempo indicato, sostituite la tavoletta con un coperchio e conservate in un luogo buio e fresco, non oltre due mesi.

Step 3

Al momento dell'uso, lasciate a bagno la carne in una terrina piena d'acqua per una notte, dopodichè scolatela, asciugatela e cucinatela seguendo la ricetta prescelta.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno