Questo sito contribuisce alla audience di

Scaloppina alla viennese - Versione alternativa

Le scaloppine alla viennese si preparano battendo la carne, regolandola successivamente di sale e pepe, e poi impanandola nella farina, nelle uova e nel pangrattato per friggerla in un composto di burro e olio. Dopo la cottura le scaloppine verranno servite imemdiatamente in tavola accompagnate dalle uova tritate.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Austria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
30 m

Ingredienti

  • 800 gFettine di polpa di maiale
  • 80 gBurro
  • 3Uova
  • 2Uova sode
  • 2Limoni
  • q.b.Filetti di acciughe
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Farina
  • q.b.Olio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Coprite le fettine di carne con un foglio di carta forno e battetele con un batticarne per assottigliarle, poi regolatele di sale e pepe, infarinatele, passatele nell'uovo sbattuto ed infine nel pangrattato. In una padella riscaldare 40 grammi di burro con quattro cucchiai d'olio e una volta che il composto sarà bollente friggervi la carne 3 minuti per lato.

Step 2

Eliminate la scorza e la pelle degli spicchi del limone, e preparate tanti spicchi quante sono le fettine di carne, preparate anche un filetto di acciuga arrotolato per ogni fettina.

Step 3

Separate il tuorlo dagli albumi delle uova sode e tritateli separatamente, sistemate le scaloppine sgocciolate in un piatto da portata riscaldato, guarnitele con le uova sode tritate, condite col restante burro fuso a bagnomaria e sopra versate il restante burro fuso a bagnomaria servitele decorando con gli spicchi di limone.

Consigli

Nella preparazione delle scaloppine alla viennese per risparmiare sull'apporto calorico è possibile ridurre il bagno finale nel burro fuso distribuendone solo poche gocce.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno