Questo sito contribuisce alla audience di

Calamari al peperoncino

I calamari al peperoncino si realizzano lavando e tagliando in pezzetti i calamari e rosolandoli poi in padella, nella stessa padella successivamente si rosoleranno i funghi a fettine con gli spinaci e gli altri ingredienti, quasi al termine della cottura si aggiungeranno i calamari completando la cottura e servendo ben caldo in tavola.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Thailandia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti + 1 ora di attesa totale + 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 500 gCalamari
  • 2 spicchiAglio finemente tritato
  • 3Peperoncini rossi senza semi
  • 3 cucchiaiOlio di semi
  • 1 cucchiaioAceto di riso
  • 1/4 cucchiainoZucchero di palma
  • 2 cucchiaiAcqua
  • 1 cucchiainoMaizena
  • 1 cucchiainoMiele
  • 1Limone, succo
  • 1 cucchiainoZenzero finemente tritato
  • 3 cucchiaiSalsa di soia
  • 50 gBurro
  • 200 gFunghi champignon
  • 1 mazzettoSpinaci

Preparazione

Step 1

Con il miele, il succo di limone, lo zenzero, l'aglio, il peperoncino tritato e la salsa di soia preparate una marinata nella quale porrete i calamari puliti ed aperti e con i dorsi incisi a rombi. Lasciateli a marinare in frigorifero per un'ora.

Step 2

Trascorso il tempo mettete tagliate i calamari a pezzetti di circa 4x4 centimetri, poi rosolateli in padella assieme a metà del burro. Quando saranno cotti levateli e teneteli al caldo e nella stessa padella rosolate i funghi tagliati a lamelle.

Step 3

A metà cottura dei funghi aggiungete le foglie di spinaci ben lavate, e completate la cottura.

Step 4

Al termine aggiungete i calamari e mescolate con cura. Servite il piatto ben caldo accompagnandolo con uno spicchio di limone.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!