Questo sito contribuisce alla audience di

Pannocchie di mais agrodolci

Le pannocchie di mail agrodolci si preparano sbollentando le pannocchie in acqua salata e poi disponendole nei vasi coprendole con aceto fatto bollire con lo zucchero e gli aromi, una volta che il tutto si sia raffreddato, si chiuderanno ermeticamente i vasi e si conserveranno per 40 giorni.

Portata Portata:
Altro (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 25 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 10-12Pannocchiette acerbe
  • 1 lAceto
  • 100 gZucchero
  • Chiodi di garofano
  • Dragoncello
  • Pepe verde in grani
  • Sale

Preparazione

Step 1

Le pannocchie devono essere ancora bianchicce e senza foglie, con i chicchi teneri. Mondarle ed eliminare i chicchi più duri.

Step 2

Sbollentarle in acqua salata bollente, scolarle e distenderle a raffreddare e asciugare su un canovaccio.

Step 3

Disporle nei vasi. Bollire per 5 minuti l'aceto con lo zucchero e gli aromi e con esso coprire le pannocchie, filtrandolo in modo da non far passare gli aromi. Lasciar raffreddare a vasi aperti, chiudere e conservare in un luogo buio, fresco e asciutto.

Consigli

Il tempo di preparazione delle pannocchie di mail agrodolci è da luglio a settembre. Si consumano, una volta scolate, così come sono,condite solo con un po' d'olio. Se fatte ben scolare,si possono anche grigliare leggermente pennellandole d'olio.Vanno bene come antipasto o come accompagnamento di carni alla griglia. Attendere 40 giorni prima del consumo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!