Pollo alla cacciatora

Il pollo alla cacciatora si prepara fiammeggiando il pollo per poi tagliarlo a pezzetti, pulirlo e rosolarlo in casseruola con sale e olio per poi condirlo con una salsa di fegatini di pollo tritati, capperi ed acciughe. Ecco i passaggi per il pollo alla cacciatora.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Marche (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 30 minuti di ammollo + 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Cortese Ligure.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 da circa 1kgPollo
  • 3Pomodori maturi
  • 3 cucchiaiAceto
  • 1 cucchiaioPrezzemolo tritato
  • 1 spicchioAglio
  • 1/2 bicchiereOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • 2 ramettiTimo
  • 1Foglia di alloro
  • 5 o 6Olive nere di Gaeta

Preparazione

Step 1

Fiammeggiate il pollo, lavatelo con cura, asciugatelo e tagliatelo a pezzi.

Step 2

Pulite le rigaglie del pollo, eliminate la sacca del fiele e dello stomaco, lavateli e fateli rosolare in una casseruolina con un pizzico di sale e due cucchiai di olio per circa 15 minuti.

Step 3

Tritate i fegatini di pollo. Tritate i pomodori privati dei semi. Raccogliete il tutto in una terrina, bagnate con aceto e lasciate marinare per 30 minuti.

Step 4

In una casseruola dorate i pezzi di pollo con l'olio rimasto; unitevi la salsa, il timo, le olive a pezzetti e l'alloro e continuate la cottura a calore basso per 20 minuti. Servite ben caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno