Cannelloni alla partenopea

I cannelloni alla partenopea si preparano impastando uova e farina per ottenere una pasta che verrà tirata in una sfoglia sottile che taglieremo a quadrati regolari. Ecco tutti i passaggi della ricetta.

Portata Portata:
Pasta ripiena (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 minuti + 30 minuti di riposo + 1 ora di cottura

Vino Vino:
Fiano di Avellino

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 500 g Farina
  • 7 Uova
  • 1 cucchiaio Olio di oliva extravergine
  • 400 g Ricotta
  • 300 g Mozzarella
  • 150 g Prosciutto cotto
  • 70 g Burro
  • 600 g Pomodori
  • 1 mazzetto Basilico
  • 200 g Parmigiano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Setacciate la farina sulla spianatoia ed impastatela con 5 uova. Lavorate l'impasto per un quarto d'ora e copritelo e lasciatelo riposare per una mezz'ora. 

Step 2

Tirate una sfoglia sottile e tagliatela a quadrati di circa 12 cm per lato. Lessatele in acqua salata con 1 cucchiaio di olio. Scolateli e disponeteli su di un canovaccio umido.

Step 3

Mescolate in una ciotola la ricotta, le 2 uova rimaste, il parmigiano, sale e pepe. Tagliate la mozzarella ed il prosciutto a dadini ed uniteli al ripieno.

Step 4

Sciogliete 50 g di burro in una casseruola, unite i pomodori, salate, pepate e fate cuocere per 30 minuti. Unite il basilico tritato, mescolate e togliete dalla fiamma.

Step 5

Distribuite il ripieno sui quadrati di pasta ed arrotolateli a cannolo.

Step 6

Versate qualche cucchiaio di salsa sul fondo di una porcellana da fondo unta, accomodatevi i cannoli ben accostati, ricopriteli con la salsa rimasta ed i fiocchetti di burro. 

Step 7

Infornate a forno preriscaldato a 180° per un quarto d'ora, cospargete con il parmigiano e proseguite la cottura ancora per 5 minuti.

Consigli

La base del piatto sono i pomodori (un classico della gastronomia partenopea), basilico e mozzarella (non a caso i medesimi della pizza)

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno