Questo sito contribuisce alla audience di

Crostata di pomodori

La crostata di pomodori appartiene alla categoria dei piatti alternativi. Si preparara con la pasta da pane a cui aggiungeremo, oltre ai pomodori, provola origano e qualche fetta di prosciutto di Praga affumicato

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Dolcetto D'Asti

Ingredienti

  • 400 gPasta da pane
  • 400 gPomodori maturi
  • 100 gProsciutto di praga affumicato
  • 150 gProvola
  • Un pizzicoOrigano
  • 20 gBurro
  • 3 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Immergete i pomodori in una pentola con acqua bollente e scottateli per pochi minuti, poi scolateli, privateli della pellicina, dei semi e tagliateli a dadini. Tagliate il prosciutto a listarelle e la provola a fette sottili.

Step 2

Stendete la pasta da pane in una sfoglia piuttosto sottile e foderate una tortiera bene imburrata, poi ripiegate il bordo tutt'attorno e pizzicottatelo.

Step 3

Adagiate sul fondo della pasta i pomodori sgocciolati, salateli, pepateli e copriteli con le listarelle di prosciutto su cui spargerete l'origano.

Step 4

Versatevi a filo l'olio e ponete la crostata in forno a 200 °C per circa 20 minuti. Se il prosciutto incominciasse a seccare mentre cuoce, coprite la tortiera con un foglio di carta metallizzata da cucina.

Step 5

Terminata la cottura, levate la crostata dal forno, copritela con le fette di provola e rimettetela in forno per 5-6 minuti, o fintanto che il formaggio non incomincerà a sciogliersi. Servite la crostata ben calda.

Consigli

L'azione conservante dell'affumicatura è dovuta alla presenza di alcuni componenti del fumo e soprattutto dell'aldeide formica che ha proprietà antisettiche. Altri prodotti di combustione conferiscono invece al prodotto aroma e fragranza particolari. Gli alimenti sottoposti a questo metodo di conservazione sono la carne, il pesce e il formaggio.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno