Questo sito contribuisce alla audience di

Spigola al cartoccio

La spigola al cartoccio si realizza pulendo il pesce ed avvolgendolo, dopo averlo condito con una salsa a base di pomodori ed erbe aromatiche, nella carta stagnola. Scopriamo tutti i passaggi per una corretta preparazione della spigola in cartoccio.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sardegna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
San Severo Bianco.

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 4 da 250 gSpigole
  • 6Patate
  • q.b.Pomodori freschi
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • qualche fogliaBasilico

Preparazione

Step 1

Pulite per bene le spigole in modo che possiate farcirle all'interno e iniziate a scaldare il forno.

Step 2

Pelate i pomodori e tagliateli a dadini, pelate le patate e tagliatele a fettine sottili, mondate l'aglio e lavate le erbe aromatiche.

Step 3

Prendete una teglia piuttosto larga e foderatela con della carta stagnola (o anche della carta forno. Lasciatene a sufficienza per poter poi ricoprire l'intera spigola. Farcite l'interno del pesce con le erbe aromatiche e un po' di sale.

Step 4

Mettete la spigola farcita all'interno della carta stagnola (o carta forno) e copritela con i dadini di pomodoro e le fettine di patate. Irrorate il tutto con dell'olio, unite l'aglio e ricoprite con la stagnola.

Step 5

Mettete la teglia in forno e fate cuocere a 250° per 30 minuti. Una volta terminata la cottura trasferite su un piatto di portata avendo cura di mantenere intatto il cartoccio e di presentarlo aperto in modo che si possa vedere il pesce e le verdure di contorno.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno