Gratin di verdure

Il gratin di verdure si realizza amalgamando patate e parmigiano alle verdure lavate e tagliate a tocchetti e poi condendo col parmigiano, il tutto verrà infine cotto in forno. Ecco i passaggi per il gratin di verdure.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Umbria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Torgiano.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 600 g Patate
  • 3 Cipolle rosse
  • 2 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • 40 g Burro
  • 4 cucchiai Parmigiano
  • 1/2 Dado ai funghi
  • 1 pizzico Noce moscata
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Sbucciate le cipolle e affettatele finemente. Raccoglietele in un tegame e cuocetele per 20 minuti a fiamma bassa allungando con un poco d'acqua. Pepate e insaporite con il dado sbriciolato.

Step 2

Nel frattempo pelate le patate, tagliatele poi a rondelle alte 1/2 centimetro. Tuffatele quindi in abbondante acqua bollente salata, cuocetele per 10 minuti. Scolatele con una schiumarola e fatele asciugare su di un canovaccio.

Step 3

Imburrate una teglia da forno e formate con le patate 3 strati alternandoli con le cipolle e il loro condimento, irrorate con l'olio.
 

Step 4

Spolverizzate con il formaggio grattugiato e con un poco di noce moscata. Ponete la teglia in forno già a caldo 200 °C e cuocete per 20 minuti.
 

Step 5

Sfornate e servite direttamente nel tegame di cottura.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno