Questo sito contribuisce alla audience di

Crostini alla napoletana

I crostini alla napoletana si preparano lavando i pomodori per tagliarli a filetti o rondelle e condendo le fette di pane imburrate per poi ricoprirle con mozzarella, acciughe e filetti di pomodoro. Ecco i passaggi dei crostini alla napoletana.

Portata Portata:
Finger Food (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Salice Salentino.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 gMozzarella
  • 8 fettePane
  • 30 gBurro
  • 2Pomodori
  • 8 filettiAcciuga
  • 4 cucchiaiOlio extravergine
  • 1 pizzicoOrigano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lavate i pomodori, spellateli, privateli dei semi e tagliateli a filetti.

Step 2

Con una noce di burro imburrate una teglia, allineatevi le fette di pane tagliate a metà e spalmate di burro.

Step 3

Sopra ogni fetta di pane mettete prima una fetta di mozzarella, poi 2 filetti di acciuga e 3 filetti di pomodoro, spolverizzate di origano, regolate di sale e pepe e irrorate con olio.

Step 4

Mettete in forno caldissimo a 230 °C per circa 10 minuti. Togliete la teglia dal forno, disponete i crostini su un piatto da portata caldo e servite subito.

Consigli

I crostini alla napoletana sono uno stuzzichino da servire prima del pasto. Utilizza ingredienti semplici e genuini, come è solita fare la gastronomia campana.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno