Crostini di pesce

I crostini di pesce si preparano servendo il pesce pulito preparato su delle fette di pane abbrustolite sulla piastra condendolo con aglio e olio cotti nello strutto. Ecco come realizzare i crostini di pesce.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Etna Bianco.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 g Pesce azzurro
  • 20 g Strutto
  • 2 cucchiai Olio extravergine
  • 8 fette Pane casereccio
  • q.b. Sale
  • 3 Pepe in grani
  • Qualche foglia Prezzemolo fresco
  • 1/2 piccola Carota tritata
  • Qualche rametto Erba cipollina fresca

Preparazione

Step 1

Pulite il pesce eliminando le branchie e le interiora; squamatelo, deliscatelo e lavatelo con cura in acqua fresca corrente; tagliatelo poi a pezzi.

Step 2

Pestate in un mortaio l'aglio con il prezzemolo ed i grani di pepe. In una casseruola di coccio fate soffriggere il pesto di aglio con l'olio e lo strutto per alcuni minuti.

Step 3

Unitevi il pesce, mescolatelo e frantumatelo con un cucchiaio di legno; aggiungete la carota e l'erba cipollina e cuocetelo a calore moderato per 15 minuti e riducetelo in una poltiglia; regolate di sale.

Step 4

Abbrustolite sulla piastra le fette di pane tagliate a metà, distribuitevi sopra il composto di pesce e servite su un piatto da portata caldo.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno