Questo sito contribuisce alla audience di

Zuppa di cernie

La zuppa di cernie è una ricetta che viene realizzata in diverse località costiere. Questa versione è quella solitamente preparata in Basilicata e prevede l'aglio e cipolle come condimento della cernia.

Portata Portata:
Minestre di pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Basilicata (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 50 minuti di cottura

Vino Vino:
Pinot Rosa.

Costo Costo:
Costoso

Ingredienti

  • 1 kgCernie piccole
  • 1Cipolla rossa
  • 2Aglio a spicchi
  • 1 cucchiaioPrezzemolo tritato
  • 1Alloro secco
  • 1Peperoncino
  • 1 bicchiereOlio extravergine
  • 4 fettePane casereccio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite le cernie, eliminate le branchie, le pinne e vuotatele delle interiora, squamatele e lavatele con cura in acqua fredda.

Step 2

In una casseruola di terracotta soffriggete in mezzo bicchiere di olio gli spicchi di aglio schiacciati e il peperoncino sbriciolato; unitevi la cipolla affettata sottilmente e fatela imbiondire.

Step 3

Aggiungetevi quindi i pesci, fateli insaporire bene, rigirateli con delicatezza e spolverizzateli con l'alloro sminuzzato e il prezzemolo tritato; regolate di sale e di pepe, bagnateli con mezzo bicchiere di acqua tiepida e cuocete a calore moderato e a pentola semicoperta per circa 30 minuti.

Step 4

In una padella scaldate l'olio rimasto, friggetevi le fette di pane tagliate a metà e quando saranno dorate, sgocciolatele, aiutandovi con una paletta forata. Disponetele nelle fondine e versateci sopra la zuppa calda. Servite subito.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno