Questo sito contribuisce alla audience di

Pomodori ripieni con riso e pinoli

I pomodori ripieni con riso e pinoli costituiscono un ottimo suggerimento, dal momento che vanno consumati rigorosamente freddi, per fungere da antipasto in una cena estiva, e predisporranno palato e stomaco alle portate successive.

Portata Portata:
Antipasti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Turchia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 m

Vino Vino:
Est! Est!! Est!!!

Ingredienti

  • 1 mediaCipolla
  • q.b.Pepe
  • 170 gRiso
  • 1Pomodoro
  • 20 gPinoli
  • 20 gUvetta passa
  • 1/2 cucchiaino scarsoZucchero
  • 2 cucchiaiOlio extravergine
  • q.b.Timo
  • q.b.Sale
  • 50 gPiselli
  • PER COMPLETARE:
  • 2 cucchiaiAneto tritato
  • 2 cucchiaiPrezzemolo tritato

Preparazione

Step 1

Sbucciata la cipolla, tritatela molto finemente. Scaldato l'olio in una casseruola, friggetevi la cipolla sino a quando sia tenera, unitevi il pomodoro pelato e tritarlo, i pinoli, i piselli, l'uvetta lavata, lo zucchero e un pizzico di timo, salate, pepate, unite il riso, mescolate a dovere e lasciate cuocere per 2-3 minuti.

Step 2

Poi aggiungete una quantità d'acqua sufficiente a coprire il riso di 1 cm e fate bollire, a tegame scoperto, per 1/4 d'ora circa, o sino a quando l'acqua sia stata assorbita. Quindi coprite e lasciate riposare per qualche minuto.

Step 3

Nel frattempo lavate i pomodori, privateli della calotta e svuotateli della polpa interna. Appena il composto si è raffreddato, farciteli e sistemateli in una teglia, versatevi acqua sufficiente a coprirli a metà e metteteli in forno preriscaldato a 180 °C, facendoli cuocere per 45 minuti o sino a quando siano ben cotti ma non sfatti.

Step 4

Lasciateli infine raffreddare nella teglia e serviteli freddi dopo averli cosparsi con prezzemolo e aneto tritati.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno