Questo sito contribuisce alla audience di

Pasta di mandorle

La pasta di mandorle viene preparata macinando finemente le mandorle e quindi mescolando farina e zucchero e aggiungendo acqua di rose. Una volta terminata la procedura di preparazione e cotto, verrà servita fredda con del tè o a scelta con del vino dolce e fresco.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Egitto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 m

Vino Vino:
Asti spumante.

Ingredienti

  • 100 gMandorle sgusciate
  • 100 gZucchero
  • q.b.Acqua di rosa
  • 30Noci
  • PER IL CARAMELLO:
  • 150 gZucchero

Preparazione

Step 1

Prima di tutto macinate finissimamente le mandorle sgusciate e spellate, poi mescolate la farina ottenuta allo zucchero in polvere, aggiungendo tanta acqua di rose quanta ne basta per ottenere un impasto denso.

Step 2

Stendete la pasta sul vassoio di portata, datele la forma di un rettangolo spesso circa 1/2 cm e incidete la superficie, cosi da formare un disegno a losanghe.
Sgusciate quindi le noci senza rompere i gherigli e divideteli a metà.

Step 3

Ponete al centro di ogni losanga un mezzo gheriglio e sistemate gli altri intorno al bordo del rettangolo di pasta di mandorle.

Step 4

Versate infine in un padellino lo zucchero per il caramello, aggiungete 2 cucchiai d'acqua calda e ponete sul fuoco, mescolando con una paletta di legno, sino a quando prenda il tipico colore marron chiaro, poi distribuitelo sulla superficie della pasta di mandorle e anche sopra i gherigli di noce.

Step 5

Prima di portare in tavola il dolce, lasciatelo raffreddare e servitelo quindi con del té o, se preferite, con del buon vino dolce e fresco.

Consigli

Photocredit: Grow The Planet

Commenti

Iscriviti alla newsletter!