Calamaretti sardi

I calamaretti sardi si preparano pulendo e lavando i calamaretti e poi cuocendoli in padella con olio, aglio e pomodorini tagliati a spicchi. Ecco tutti i passaggi della ricetta dei calamaretti sardi.

Portata Portata:
Gnocchi & Crepes (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Un Soave D.O.C.

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 250 g Gnocchetti sardi secchi
  • 400 g Calamaretti
  • 5 Pomodorini sardi maturi
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 1 Aglio a spicchi
  • 1 rametto Basilico
  • q.b. Olio extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite i calamaretti sotto l'acqua corrente, eliminando la spina di cartilagine e la sacca con le interiora; nel frattempo fate rosolare in una padella lo spicchio d'aglio in tre cucchiai d'olio.

Step 2

Nel frattempo mettete a cuocere gli gnocchetti in abbondate acqua salata, ricordandovi che la cottura deve essere al dente.

Step 3

Appena l'aglio imbiondisce, aggiungete i calamaretti e i pomodorini precedentemente lavati e tagliati a spicchi, e fateli rosolare per benino.

Step 4

A metà cottura unite il vino, insaporite con il sale e fate ritirare, in modo da ottenere un sughetto piuttosto ristretto. Dopo di che spegnete il fuoco.

Step 5

Quando gli gnocchetti saranno cotti, scolateli bene e fateli saltare in padella con il condimento. Servite con una spruzzata di basilico tritato.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno