Cheesecake ai lamponi

Il cheesecake ai lamponi è un fresco dolce che richiede alcune ore di raffreddamento in frigo prima di poter essere assaporato, ecco i semplici step per realizzarlo al meglio.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti + 2 ore 30 minuti di raffreddamento + 5 minuti di cottura

Vino Vino:
Bianco di Scandiano semisecco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 70 gBurro
  • 125 gBiscotti secchi
  • 350 gRicotta
  • 50 gZucchero
  • 3Uova
  • 3,5 dlPanna montata
  • 15 gColla di pesce in polvere
  • 3 cucchiaiArancia, succo
  • 250 gLamponi

Preparazione

Step 1

Fondete dolcemente 50 grammi di burro in un pentolino, toglietelo dal fuoco e unite, mescolando, i biscotti sbriciolati. Distribuite il composto ottenuto sul fondo di una tortiera di 20 cm di diametro con bordo staccabile, leggermente unta di burro, e premetelo bene, fate raffreddare in frigorifero per 15 minuti.

Step 2

Nel frattempo, ponete in una terrina la ricotta passata al setaccio e unitevi, sbattendo con una frusta, i tuorli delle uova e lo zucchero. Incorporate al composto ottenuto anche la colla di pesce, sciolta nel succo d'arancia, e la panna montata, tranne quattro cucchiai.

Step 3

In una terrina montate a neve gli albumi e amalgamateli, due cucchiai alla volta, al composto di ricotta. Distribuite quest'ultimo sulla base di biscotti e livellate bene la superficie.

Step 4

Fate raffreddare il cheesecake nel frigorifero per 2 ore, o fino a quando il ripieno sara' diventato solido. Trascorso il tempo indicato, togliete il dolce dal frigorifero, sganciate il bordo della tortiera e trasferite la torta su un piatto di portata.

Step 5

Distribuite la panna tenuta da parte tutt'attorno al bordo del dolce, aiutandovi con una tasca di tela con bocchetta a stella, infine coprite la superficie con i lamponi, disposti in cerchi concentrici. Fate riposare in frigo per altri 30 minuti prima di servire.

Consigli

Il cheesecake ai lamponi è un dolce tra i più apprezzati ovunque. Questa versione, di media difficoltà ma di piuttosto rapida preparazione, prevede un periodo di riposo di almeno 2 ore prima di poter essere ulteriormente lavorata con i lamponi.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!