Questo sito contribuisce alla audience di

Insalata di pollo mele del Trentino Quartirolo e riso rosso di Camargue

L'insalata di pollo mele del Trentino Quartirolo e riso rosso di Camargue si prepara lessando il riso, tagliando a dadini la carne di pollo e saltandola nell'olio, taglieremo a cubetti il Quartirolo e le mele e mescoleremo tutti gli ingredienti presentando il piatto in tavola con la salsa a parte.

Portata Portata:
Piatti unici (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Trentino Alto Adige (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
1 h

Vino Vino:
Lagrein Rosé

Ingredienti

  • 150 gRiso rosso
  • 200 gPetto di pollo
  • 2Mele trentine
  • 200 gQuartirolo
  • 7 cucchiaiOlio extravergine
  • PER IL CONDIMENTO:
  • 1 dlOlio extravergine
  • 4 cucchiaiSucco di limone
  • 4 cucchiaiSucco di arancia
  • 4 cucchiaiYogurt naturale
  • Qualche gocciaRed Tabasco

Preparazione

Step 1

Lessate il riso in abbondante acqua salata secondo le indicazioni riportate sulla confezione (all'incirca tre quarti d'ora).

Step 2

Tagliate a dadini il petto di pollo e saltatelo nell'olio caldo, in un tegame antiaderente, salandolo leggermente.

Step 3

Riducete a cubetti il Quartirolo e le mele.

Step 4

Preparate la salsa emulsionando gli ingredienti e ponetela in una salsiera.

Step 5

Mescolate gli ingredienti e portateli in tavola in una insalatiera, lasciando che ogni commensale condisca da sé la propria porzione.

Consigli

Il riso rosso (riz rouge) della Camargue non è molto facile da reperire. Il consiglio è di cercarlo in luoghi mirati, come le botteghe di alimentazione biologica e naturale. Come ottima alternativa vi proponiamo il riso rosso biologico piemontese, forse più comune da noi. Entrambi sono risi integrali, di consistenza legnosa, che devono cuocere almeno 45-50 minuti. A cottura ultimata rimangono sempre piuttosto al dente ed è proprio questa caratteristica che li rende spettacolari per le preparazioni in insalata. Le mele del Trentino, celeberrime, non hanno certo bisogno di presentazioni. Il Quartirolo è un formaggio lombardo appartenente alla famiglia degli stracchini; di latte vaccino, la pasta ha una caratteristica consistenza grumosa ed un sapore vagamente acidulo, che ben s'intona con l'asprigno generale della preparazione.Curiosità: questo formaggio prende nome dalla cosiddetta “erba quartirola” che, nascendo dopo il terzo taglio del fieno, ad autunno incipiente, donava al latte e quindi al formaggio un sapore del tutto particolare.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno