Questo sito contribuisce alla audience di

Zuppa di pane alla pugliese

La zuppa di pane alla pugliese viene realizzata affettando le cipolle per farle cuocere e a metà cottura uniremo i pomodori, prezzemolo, olio e pepe nero. In 4 fondine in cui avremo messo delle fettine di pane raffermo uniremo il composto e spolverizzeremo con pepe ed origano e serviremo subito.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Rosso di Montalcino.

Ingredienti

  • 400 gCipolle bianche
  • 4Pomodori
  • 3 cucchiaiPrezzemolo tritato
  • 12 fettePane pugliese raffermo
  • 4 cucchiaiOlio extravergine
  • 1 cucchiaioOrigano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Affettate le cipolle, buttatele in 1 litro di acqua bollente leggermente salata e fatele cuocere fino a quando non saranno morbide, a metà cottura unite i pomodori tagliati a fette, il prezzemolo tritato, pepe nero pestato nel mortaio e l'olio.

Step 2

Preparate 4 fondine in cui avrete disposto a strati piccole fette di pane raffermo, ammorbidite con l'olio e cospargetele con un po' di sale e abbondante origano polverizzato.

Step 3

Ricoprite con la zuppa caldissima e ben mescolata spolverizzate con altro pepe e altro origano e servite subito.

Consigli

Molte zuppe, e questa zuppa di pane alla pugliese non fa eccezione, si basano sull'utilizzo smodato del pane, eventualmente raffermo, questo perché le antiche tradizioni, e la povertà dell'epoca, quasi imponevano l'uso del pane per riempire lo stomaco, che a mangiare la sola zuppa sarebbe rimasto parzialmente vuoto!

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno