Stufato al vino rosso

Lo stufato al vino rosso è una ricetta in cui la carne di manzo viene marinata con un paio di bicchieri di vino rosso e cotta con sedano, carota e cipolla. Ecco i passaggi per lo stufato al vino rosso.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora di cottura

Vino Vino:
Bonarda dell'Oltrepò Pavese

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 800 gCarne di manzo
  • 4 foglieAlloro
  • 1Sedano
  • 1Carota
  • 2 bicchieriVino rosso
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Salsa di pomodoro
  • q.b.Peperoncino

Preparazione

Step 1

Tagliate la carne a pezzi piuttosto grossi in seguito rosolate la carne con l'olio in un capace tegame insieme ad un trito di cipolla, sedano e carota.

Step 2

Quando sarà quasi pronta, unite il vino rosso e lasciate evaporare molto lentamente poi aggiungete la salsa di pomodoro, le foglie di alloro e fate riprendere il bollore.

Step 3

Salate e aggiungete il peperoncino. Continuate a far cuocere con molta dolcezza, aggiungendo, se necessario, piccole dosi di acqua calda un po' salata.

Step 4

Servite con pane scuro casalingo, oppure (ottimo) con polenta gialla fritta a quadratini.

Consigli

Servite il piatto con verdure di stagione, pisellini freschi, patate novelle o carote, creeranno un piacevole contrasto di gusti. Bisogna sempre ricordare che per cucinare con il vino è indispensabile prendere quello migliore che si ha in casa: usandone uno di cattiva qualità, il difetto si riverserà tutto sui sapori di quanto preparato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno