Zuppa alla canavesana

La zuppa alla canavesana è una minestra piemontese preparata con cavolo e brodo che verranno serviti in una zuppiera con formaggio grattugiato e con della noce moscata. Ecco i passaggi della ricetta della zuppa alla canavesana.

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Piemonte (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
20 minuti 40 minuti di cottura

Vino Vino:
Bardolino Chiaretto

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 da 600 g circa Cavolo verza
  • 100 g Grana grattugiato
  • 50 g Lardo
  • 30 g Burro
  • 2 Aglio
  • 12 fette Pane casereccio
  • una grattatina Noce moscata
  • 1 l Brodo di carne
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Step 1

Mettete in una casseruola il trito formato dal lardo, dall'aglio, il burro e una presa di pepe.

Step 2

Fate imbiondire il tutto, aggiungete le foglie del cavolo ben lavate e tagliate a listarelle, mescolate per qualche istante, bagnate con il brodo, salate se necessario, fate prendere l'ebollizione e continuate fino alla cottura del cavolo.

Step 3

In una pirofila allineate le fettine di pane dorate, ricopritele con cavolo e brodo, spruzzatele abbondantemente con circa la metà del formaggio grattugiato, insaporite con un pochino di noce moscata e completate col formaggio.

Step 4

Gratinate in forno a 200 °C per 30 minuti poi servite subito in tavola.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!