Questo sito contribuisce alla audience di

Aragosta alle due salse

L'aragosta alle due salse è una ricetta ideale per occasioni speciali come il pranzo di Natale servita insieme alle verdure con una salsa al burro e zafferano.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
15 minuti 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Trento Classico.

Costo Costo:
Costoso

Ingredienti

  • 1Aragosta
  • 100 gBroccoli
  • q.b.Sale
  • 100 gBurro
  • 1/2 saccaNero di seppia
  • 1 bustinaZafferano
  • 2 cucchiaiPanna da montare
  • 1,8 lAcqua
  • 3 dlVino bianco
  • 2Carote
  • 1 mazzettoPrezzemolo
  • 1 pezzoFinocchi
  • 1Cipolla
  • 1 pizzicoTimo
  • 1 pizzicoPepe bianco

Preparazione

Step 1

Ponete in una capace casseruola l'acqua, il vino bianco, le verdure mondate e ridotte a tocchetti, il timo e il prezzemolo e fate cuocere a calore medio per 15 minuti, dopodiche' insaporite il court-bouillon con il sale necessario e una macinata di pepe.

Step 2

Immergete l'aragosta nel brodo, a partire dalla testa, abbassate la fiamma al minimo e lasciatela cuocere per un quarto d'ora. Trascorso questo tempo togliete il crostaceo dalla casseruola, aprite il carapace nella parte ventrale ed estraete la polpa in un solo pezzo. Tagliate quest'ultima a medaglioni e mettetela in caldo.

Step 3

Mondate i broccoli e scottateli per 4 minuti in una casseruola con acqua bollente salata, dopodiche' scolateli, fateli raffreddare sotto l'acqua fredda, sgocciolateli e metteteli da parte.

Step 4

Fate sciogliere il burro in una piccola casseruola, a calore moderato, incorporatevi l'inchiostro di seppia, passatelo attraverso un setaccio fine e, se necessario, regolate di sale. Stemperate lo zafferano nel vino bianco e cuocete il tutto per 1 minuto. Incorporate alla salsa la panna montata e regolate di sale.

Step 5

Fate scaldare i broccoli a vapore per pochi istanti. Mettete in ogni piatto individuale un poco di ciascuna delle due salse preparate, completate con i broccoli ed i medaglioni d'aragosta e servite.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!