Torrone con vincotto

Il torrone con vincotto si prepara cuocendo il vincotto e lasciandolo asciugare incorporando poi lo zucchero e le mandorle, una volta completamente asciugato si svuoterà la scodella sul marmo e si lascerà riposare per consentirne l'essicazione.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
2 h + tempo di riposo

Ingredienti

  • 1 kg Mandorle tostate
  • 1 l Vincotto
  • 150 g Zucchero

Preparazione

Step 1

Ponete sulla fiamma il vincotto precedentemente sistemato all'interno di una casseruola piuttosto capiente.
Fate bollire per qualche minuto fino a completa densità, incorporatevi lo zucchero e le mandorle precedentemente tostate.

Step 2

Spegnere la fiamma e mescolare energicamente fino a quando il vincotto sarà stato assorbito dalle mandorle.

Step 3

Svuotate la casseruola su un pezzo di marmo precedentemente oliato, schiacciate il composto formando una stesa spessa, quindi lasciar riposare per qualche ora per consentire al composto di asciugare. Tagliare il composto in porzioni e poneteli in un piatto da portata cospargendo i pezzi con zucchero semolato.

Consigli

Il torrone con vincotto è una ricetta prettamente natalizia, infatti il vin cotto, per quanto povero di alcol, fornisce abbondanti energie all'organismo, che nel periodo invernale sono utilizzate per riscaldarsi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno