Torrone alle mandorle

Il torrone alle mandorle si prepara riscaldando il miele a bagnomaria fino a farlo caramellare unendo poi una miscela di acqua e zucchero e chiare d'uovo, infine verranno aggiunte le mandorle tostate al forno e la vanillina. Ecco i passaggi per il torrone alle mandorle.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
25 minuti + 2 ore di raffreddamento + 1 ora 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 g Mandorle
  • 300 g Miele
  • 200 g Zucchero
  • 3 albumi Uovo
  • 1 scorza Limone
  • q.b. Vanillina
  • q.b. Ostie da pasticceria

Preparazione

Step 1

Fate cuocere, per circa un'ora e mezzo il miele a bagnomaria e a fuoco lento mescolandolo senza interruzione con un cucchiaio di legno, fino a che non diventi caramellato.

Step 2

Nel frattempo, a parte, fate cuocere a fuoco basso lo zucchero aggiungendo acqua - ogni 3 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di acqua - mescolando continuamente. 

Step 3

Montate le chiare d'uovo aggiungendole al miele caramellato, continuate a cuocere a fuoco basso, sempre mescolando.

Step 4

Una volta che il miele ha assunto l'aspetto spumoso, aggiungete lo zucchero. Versate, poi, le mandorle, precedentemente tostate in forno, la vanillina e la scorza di limone amalgamando il tutto.

Step 5

Versare l'impasto in uno stampo foderato con le ostie e ricoprite sempre con le ostie.

Step 6

Una volta raffreddato, capovolgete il recipiente e tagliate come volete.

Consigli

Il torrone alle mandorle era solitamente consumato prevalentemente a Natale, ma oggi viene tranquillamente consumato durante tutto l'anno, in quanto ci si è resi conto che è un alimento ideale a ricaricare le batterie energetiche dei nostri ragazzi.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno