Questo sito contribuisce alla audience di

Pollo al mattone

Il pollo al mattone si prepara pulendo il pollo e appiattendolo per quanto possibile prima di metterlo a marinare ed infine cuocerlo schiacciandolo nel contempo con un peso. Scopri i passaggi del pollo al mattone.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Toscana (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti + 1 ora di ammollo + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1Pollo intero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 litroVIno bianco
  • 2 a pezzettiAglio, spicchi
  • 2 cucchiaiRosmarino tritato
  • 1 ciuffoSalvia, foglie spezzettate
  • 1Limone, succo
  • 1Limone, scorza
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b. per guarnireErbe aromatiche (rosmarino, timo, prezzemolo)

Preparazione

Step 1

Pulite il pollo e tagliatelo in due o tre pezzi, schiacciandoli con le mani o utilizzando un pestello da usare con delicatezza.

Step 2

Realizzate una marinata con tutti gli ingredienti tranne le erbe aromatiche e immergetevi il pollo per almeno un'ora (se verrà tenuto per più di un'ora mettetelo in frigorifero).

Step 3

Sgocciolate il pollo e ponetelo sulla griglia (vedi note) tenendolo schiacciato con un mattone avvolto nella carta stagnola.

Step 4

Dopo 10 minuti giratelo e rimettete il mattone proseguendo la cottura per ulteriori 10 minuti, verificate se è cotto anche al centro poi servitelo subito in tavola spolverandolo con le erbe aromatiche.

Consigli

il pollo al mattone veniva anticamente preparato ponendo il pollo sulla griglia e schiacciandolo appunto con dei mattoni, esiste anche un particolare tegame di coccio con un coperchio molto pesante (almeno 2 kg) per questo tipo di cottura. Oggi si può realizzare questa ricetta utilizzando un mattone avvolto nella carta stagnola per igiene e cuocendolo al forno, sulla carbonella o su una griglia di ghisa.

Commenti