Questo sito contribuisce alla audience di

Crescentine fritte

Le crescentine fritte si preparano impastando la farina con il sale ed il lievito sciolto nel latte, la pasta verrà poi stesa ritagliata in riquadri e fritta in padella. Scopri i passaggi delle crescentine fritte.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Emilia Romagna (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4/6

Tempo Tempo:
15 minuti + 1 ora di lievitazione + 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 1 pizzicoSale
  • 50 mlLatte
  • 50 mlAcqua
  • 1 dado (12,5 g)Lievito di birra
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d'oliva
  • q.b.Olio per friggere

Preparazione

Step 1

Setacciate la farina per evitare grumi e mescolatela accuratamente con il sale.

Step 2

Mettete acqua e latte in un pentolino facendoli intiepidire prima di sciogliervi il lievito ed unire poi il liquido alla farina assieme all'olio extravergine.

Step 3

Lavorate a lungo il composto fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico che lascerete a lievitare per almeno un'ora in un posto caldo ed asciutto.

Step 4

Trascorso il tempo stendete la pasta lasciandola con uno spessore di mezzo centimetro, poi tagliatela a riquadri e friggeteli in abbondante olio già caldissimo girandole a metà cottura per lasciarle dorare uniformemente.

Step 5

Scolare le crescentine e ponetele su un foglio di carta da cucina per eliminare l'olio in eccesso, poi servitele tiepide con affettati o formaggi.

Consigli

In questa ricetta abbiamo sostituito lo strutto previsto dalla ricetta originale con olio extravergine d'oliva, per rendere la preparazione più leggera, ma se non avete problemi al posto dell'olio utilizzate tranquillamente 25 grammi di strutto da impastare con la farina.

Commenti