Calamarata

La ricetta della calamarata si prepara lavando i calamari e tagliandone la testa, eliminando gli occhi e pulendolo delle interiora. Ecco tutti i passaggi per la calamarata


 

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 25 minuti di cottura

Vino Vino:
Trebbiano d'Abruzzo Cerasuolo

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 320 gPasta calamarata
  • 300 gPomodorini pachino
  • 600 gCalamari puliti
  • 200 mlVino bianco secco
  • 1 mazzettoPrezzemolo fresco
  • 4 cucchiaiOlio extravergine
  • 4Aglio, spicchi
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Dopo aver lavato i calamari privateli di testa, occhi, estraetene la conchiglia interna e le interiora, quindi eliminate anche la pelle e tagliateli ad anelli conservando le teste.

Step 2

Tagliate ora i pomodori lavati in quattro parti e lavate il prezzemolo tritandolo finemente e conservando qualche foglia come decorazione.

Step 3

Mettete intanto in padella olio e aglio e lasciate dorare a fiamma media e unitevi quindi i calamari, poi il vino che lascerete sfumare ed i pomodorini.

Step 4

Aggiustate di sale e pepe, fate cuocere per un quarto d'ora circa, in base alle dimensioni dei calamari,  e successivamente unitevi il prezzemolo tritato.

Step 5

Fate quindi lessare la pasta al dente e quindi fatela saltare a fiamma piena nella padella usata per il condimento per qualche minuto, mescolando frequentemente. La ricetta è quindi pronta. 

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno