Carciofi in pastella

I carciofi in pastella costituiscono una frittura gustosa ed invitante, ottima anche come antipasto, prepariamoli seguendo questi semplici passaggi.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4/6

Tempo Tempo:
40 minuti + 10 minuti di riposo + 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4Carciofi
  • 150 gFarina
  • 150 mlLatte
  • 1Uovo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio per friggere

Preparazione

Step 1

Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne più dure, i gambi e la barba interna e tagliandoli infine a spicchi regolari. Man mano che li pulite immergeteli in acqua e limone per non farli annerire.

Step 2

Lessate per circa 10 minuti gli spicchi di carciofi, il tempo effettivo dipende da quanto sono duri, poi scolateli e lasciateli raffreddare.

Step 3

In una scodella unite la farina, il latte e l'uovo sbattuto, regolando di sale ed eventualmente di pepe. Lasciate riposare la pastella per una decina di minuti.

Step 4

Versate abbondante olio in una padella e lasciatelo riscaldare mentre passerete gli spicchi di carciofi nella pastella ricoprendoli completamente e poi friggendoli a lotti da ambedue i lati.

Step 5

Scolate i carciofi con una schiumarola, metteteli su carta assorbente per eliminare l'eccesso d'unto poi serviteli caldi in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno