Questo sito contribuisce alla audience di

Terrina di tonno alla bostoniana

La terrina di tonno alla bostoniana si realizza frullando il tonno ed unendolo ai pistacchi, alle uova sode e al liquore, il composto verrà avvolto nella plastica e posto ad addensarsi in frigorifero. Ecco i passaggi per la terrina di tonno alla bostoniana.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti + 2 ore di raffreddamento + di cottura

Vino Vino:
Erbaluce di Caluso

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 100 gTonno sott'olio
  • 1Uova sode
  • 50 gFormaggio molle
  • 1cucchiainoCognac
  • 1 cucchiainoPistacchi tritati
  • q.b.Pepe bianco

Preparazione

Step 1

Scolate bene l'olio di conserva del tonno. Mettetelo in un piatto largo e lavoraratelo con la forchetta in modo da sminuzzarlo il più possibile. 

Step 2

Versate il tonno nel frullatore, aggiungete il formaggio, le uova sode spezzettate, il liquore e un'abbondante macinata di pepe. Frullate fino ad ottenere una crema morbida e spumosa. 

Step 3

Aggiungete ora i pistacchi e frullate per qualche secondo in modo che i pistacchi restino abbastanza visibili e non troppo tritati. 

Step 4

Distribuite la crema così ottenuta su un piatto da portata livellando bene la superficie. Coprite con un foglio di pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno due ore prima di servire. 

Step 5

Una volta pronto il composto sarà abbastanza solido da poterlo porzionare in fettine che potete accompagnare con crostini di pane abbrustoliti o grissini a piacere.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!