Spaghetti al nero di seppia

La ricetta degli spaghetti al nero di seppia, un classico primo piatto noto ovunque ma le cui origini ci portano in Calabria ed in Sicilia. Scopri come prepararla facilmente.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Calabria (Vedi altre Ricette)

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Alghero Bianco

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 300 gSpaghetti
  • 500 gSeppie
  • 1 mediaCipolla
  • 1Aglio, spicchio
  • 300 gPomodori grossi
  • 2 cucchiaiOlio Extravergine
  • q.b.Prezzemolo secco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Pulite le seppie conservando l'inchiostro, quindi procedete a lavarle accuratamente sotto l'acqua corrente e separate i tentacoli e le sacche.

Step 2

Mettete i pomodori nell'acqua in bollitura, quindi toglieteli e metteteli sotto l'acqua corrente procedendo in seguito a spellarli e a tritarli grossolanamente.

Step 3

Prendete ora la cipolla, affettatela sottilmente e procedete a tritare anche lo spicchio dell'aglio mentre porterete a calore l'olio in un tegame dove porrete aglio e cipolla.

Step 4

Aggiungete ora le seppie mescolando con cura, insaporite e versate in seguito i pomodori e quindi le veschichette contenente inchiostro. Proseguite circa venti minuti la cottura. Lessate quindi gli spaghetti.

Step 5

Una volta pronti li condirete con il sugo preparato e spolverate con il prezzemolo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno