Bucatini alla gricia

I bucatini alla gricia vengono preparati pelando ed affettando la cipolla sottilmente mentre inizierete a riscaldare l'olio in padella dove rosolerete la cipolla a fiamma bassa. Ecco i passaggi per i bucatini alla gricia.
 

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 g Bucatini
  • 150 g Guanciale
  • 1 Cipolla piccola
  • q.b. Olio d'oliva extravergine
  • q.b. Pecorino romano grattugiato
  • q.b. Pepe nero fresco macinato
  • q.b. Sale

Preparazione

Step 1

Pelate la cipolla ed affettatela sottilmente.

Step 2

Riscaldate 2 cucchiai di olio in una padella e rosolatevi la cipolla a fiamma bassa.

Step 3

Unite il guanciale tagliato a pezzetti alla cipolla e fatelo dorare sempre a fiamma molto bassa.

Step 4

Lessate i bucatini al dente e scolateli tenendo da parte mezzo bicchiere dell'acqua di cottura.

Step 5

Unite la pasta al guanciale nella padella, mantecatela brevemente unendo un poco di acqua se troppo asciutta, regolatela di sale e pepe poi servitela cosparsa di pecorino.

Consigli

Il nostro lettore Massimo solleva una serie di obiezioni che per correttezza pubblichiamo integralmente: Niente cipolla. Niente olio ma strutto. Avete mai visto un pastore che si portasse l' olio dietro? 
Prendiamo doverosamente nota delle sua osservazioni ma precisiamo che questa è una variante della classica gricia, con una serie di interessanti modifiche da sperimentare almeno una volta: utilizzo della cipolla, pepe al posto del peperoncino e olio extravergine al posto del tradizionale ma ben più ricco di grassi saturi strutto. Ai lettori il giudizio finale.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno