Pollo arrosto

Il pollo arrosto viene cucinato mettendolo in una pirofila unta con olio, cipolla, patate ed aromi. Ecco i semplici passaggi per la ricetta del pollo arrosto.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
20 minuti 1 ora 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Nebbiolo d'Alba

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 da 1 kg Pollo
  • 1 mazzetto Erbe aromatiche ( vedi suggerimenti )
  • 1 Cipolla grossa
  • 1 cucchiaio Olio di oliva extravergine
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 kg Patate

Preparazione

Step 1

Lavate il pollo, salatelo e pepatelo sia all'interno che all'esterno.

Step 2

Mondate il mazzetto d'erbe aromatiche e tagliate la cipolla a spicchi. Pelate le patate e tagliatele a pezzetti dopo averle lavate.

Step 3

Ungete con l'olio una pirofila e sistematevi il pollo. Circondatelo con gli aromi e la cipolla ed aggiungete le patate.

Step 4

Ponete in forno già caldo a 220 °C, cuocete per 90 minuti bagnando di tanto in tanto il pollo con il suo liquido di cottura.

Step 5

Se necessario durante la cottura aggiungete qualche cucchiaio di acqua nella pirofila. Al termine della cottura servite in tavola direttamente nel tegame di cottura.

Consigli

A vostra scelta per insaporire il pollo arrosto potrete utilizzare diversi tipi di aromi, tra i quali la salvia, il timo, la maggiorana e il rosmarino. Potrete arricchire il pollo durante la cottura con bacche di ginepro, semi d'aneto, di finocchietto o bacche rosa.Anche i chiodi di garofano sono un'idea di grande effetto.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!