Barchette partenopee

Le barchette partenopee prevedono la cottura a vapore delle zucchine che verranno successivamente divise a metà e farcite con un composto a base di pesce. Scopriamo come realizzarle in casa.

Portata Portata:
Secondi piatti di Verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Campania (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Riesling

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4 di media dimensioneZucchine
  • 60 gProsciutto cotto
  • 30 gBurro
  • 25 gParmigiano grattugiato
  • 250 gLatte
  • 30 gFarina
  • 2 tuorliUova
  • q.b.Noce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1 cucchiaioPinoli

Preparazione

Step 1

Lavare le zucchine e spuntarne le estremità; cuocerle a vapore o lessarle in poca acqua leggermente salata per pochi minuti. Scolarle e tagliarle a metà nel senso della lunghezza; asportarne la polpa con delicatezza per non romperle.

Step 2

A parte con 30 gr. di burro, 30 gr. di farina, 250 gr. di latte e poco sale, preparare una salsa Bèchamel piuttosto densa, aromatizzarla con pesce e noce moscata, incorporarvi i tuorli uno alla volta ed unire il parmigiano ed il prosciutto cotto finemente tritato.

Step 3

Con questo composto, con l'aiuto di un cucchiaino o di un sacchetto per pasticciere, riempire le barchette di zucchine. Completare distribuendo i pinoli poi allineare le zucchine in una pirofila imburrata e gratinarle per qualche minuto.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno