Sorbetto all'orientale

Il sorbetto all'orientale è un dessert di fine pasto che utilizza sia l'anice in liquore che i datteri secchi, da cui il nome orientale della preparazione. Si prepara realizzando la base del sorbetto e insaporendola poi con il liquore all'anice e incorporando i datteri e la panna, va servito in coppette con una guarnizione di pezzi di dattero.

Portata Portata:
Gelati (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
50 m

Ingredienti

  • 200 gZucchero
  • 1 bicchiereVino bianco
  • 1Limone, succo
  • 100 gDatteri secchi
  • 1 bicchierinoLiquore all'anice
  • 2 bicchieriPanna da montare

Preparazione

Step 1

Mettete lo zucchero in una casseruola e unitevi lentamente il vino bianco, mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando lo zucchero si sarà sciolto completamente.

Step 2

Aggiungete quindi allo sciroppo il succo di un limone filtrato e lasciate riposare il composto per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto. Mettetelo quindi nella gelatiera e preparate il sorbetto secondo le istruzioni del vostro apparecchio.Nel frattempo snocciolate i datteri e tagliateli a pezzetti; sistemate questi ultimi in una terrina, spruzzateli con il liquore e lasciateli macerare per circa 30 minuti.

Step 3

Trascorso questo tempo, montate densamente la panna. Quando il sorbetto sarà pronto, estraetelo dal freezer e, nel recipiente stesso della gelatiera, mantecatelo per qualche minuto con il cucchiaio di legno.

Step 4

Incorporatevi quindi i datteri insieme al liquore di macerazione e, dopo aver ben amalgamato questi ingredienti, aggiungete anche la panna.

Step 5

Dovrete ottenere un composto cremoso, che rimetterete nel freezer per circa 1 ora, affinché possa consolidarsi ancora, senza però indurirsi troppo.

Step 6

Servite il sorbetto in coppe, guarnendolo se è di vostro gradimento, con qualche mezzo dattero.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno