Questo sito contribuisce alla audience di

Koshari

Il Koshari, riso e pasta con uova, si prepara lessando separatamente lenticchie, ceci, pasta e riso e impanando le cipolle ad anelli e friggendole poi nell'olio, si uniranno infine tutti gli ingredienti nel piatto da portata condendo con pomodoro fritto con aglio e condendo con sale e pepe.

Portata Portata:
Minestre di verdure (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Egitto (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
6

Tempo Tempo:
40 m

Vino Vino:
Est! Est!! Est!!!

Ingredienti

  • 400 gRiso
  • 300 gPasta sottile
  • 300 gMaccheroni piccoli
  • 200 gCeci
  • 200 gSugo di pomodoro fresco
  • 4 cucchiaiFarina
  • 2Uova
  • q.b.Olio di oliva extravergine
  • 1Cipolla
  • q.b.Aglio
  • Un pizzicoPeperoncino
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Fate cuocere separatamente i ceci e le lenticchie finche saranno ben cotti ma non disfatti e poi scolateli. Lessate separatamente anche la pasta sottile, i maccheroni e il riso, scolateli e teneteli al caldo.

Step 2

Impanate le cipolle tagliate ad anelli prima nelle uova leggermente sbattute e poi nella farina e quindi friggetele finche diventano dorate.

Step 3

Disponete nei piatti il riso, la pasta filini, i maccheroni, i ceci e le lenticchie. Cospargete il koshari con il sugo di pomodoro soffritto in olio con aglio, cipolla, peperoncino, sale e pepe, disponete le cipolle fritte intorno al piatto e servite il tutto ben caldo.

Consigli

La traduzione letterale della ricetta è: Pasta e legumi. Il Koshari, riso e pasta con uova, è un piatto che può riflettere la dieta priva di carni dei Copti durante la Grande Quaresima oppure rifarsi alla velocità della preparazione e/o all'elevato costo della carne per le classi sociali più misere, ma si sta diffondendo l'usanza di aggiungervi fegato fritto come strato aggiuntivo, visto il costo non elevato.

Commenti