Questo sito contribuisce alla audience di

Filetti di trota al burro

I filetti di trota al burro valorizzano con il condimento utilizzato un pesce d'acqua dolce, prepariamoli seguendo queste istruzioni.

Portata Portata:
Secondi piatti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
2/4

Tempo Tempo:
15 minuti 10 minuti di cottura

Vino Vino:
Orvieto classico

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 2 da 300 g lTrote iridee
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d'oliva
  • 30 gBurro
  • 1Limone, succo
  • q.b.Erbe aromatiche ( prezzemolo, basilico, erba cipollina)
  • PER L'IMPANATURA
  • 80 gFarina
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 1/2 cucchiainoPepe nero macinato fresco
  • 1/2 cucchiainoCipolla in polvere
  • 1/2 cucchiainoAglio in polvere
  • 1/2 cucchiainoErbe aromatiche (timo, prezzemolo, basilico)

Preparazione

Step 1

Lavare accuratamente le trote svuotandole, poi aprirle a farfalla senza separare i filetti privandole della lisca. Se l'operazione dovesse risultare troppo difficile andranno benissimo anche i semplici filetti. Passare i filetti di pesce nel mix di farina e spezie preparato in un piatto basso e largo.

Step 2

In una padella adeguata versare l'olio ed il burro lasciandoli ben riscaldare prima di porvi i filetti senza accavallarli.

Step 3

Lasciar cuocere ogni filetto per 3/5 minuti da ogni lato finchè apparirà dorato. Servire il pesce con il succo di limone appena spremuto e le erbe fresche.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno