Questo sito contribuisce alla audience di

Filetto di cinghiale con purè di zucca

Il filetto di cinghiale con purè di zucca si prepara lasciando marinare la carne per almeno due giorni in olio misto ad erbe aromatiche e sale, al termine si taglierà a fette e si cuocerà in forno.

Portata Portata:
Piatti alternativi (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Media

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
45 minuti + 2 giorni di riposo + 45 minuti di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • q.b.Erbe aromatiche
  • q.b.Olio extravergine di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 300 gZucca
  • 1Patata
  • 30 dlLatte
  • 40 gBurro
  • 30 gGrana
  • q.b.Cannella
  • 1 cucchiaioCacao
  • 50 clVino Rosso
  • 2 per verduraCarote, cipolle, sedano
  • 50 gZucchero
  • 400 gPolpa di cinghiale

Preparazione

Step 1

Per il filetto: mettetete la carne in un contenitore con le erbe aromatiche, sale, pepe e coprite con dell'olio. Lasciate marinare per 2 giorni, quindi tagliate la carne a medaglioni e passatelo in forno preriscaldato a 180 °C per 7-8 minuti. 

Step 2

 Per il purè: eliminate i semi della zucca quindi tagliatela a fette. Avvolgete le fette di zucca in un foglio di alluminio per alimenti e ponetele su una teglia.Cuocete in forno a 200 °C per circa 25 minuti.

Step 3

Intanto lessate la patata con la buccia, affreddate e sbucciate. Unite la zucca cotta alla patata e passate il tutto allo schiacciapatate. Trasferite in una casseruola con il latte e intanto mettete a fondere il burro con il grana grattugiato, del sale e un pizzico di cannella. Amalgamate bene e cuocete per 5 minuti.

Step 4

 Per la salsa: preparate un soffritto dell'olio con un po' di cipolle, sedano e carote mondati e tritati, aggiungete il vino e cuocete per circa 20 minuti.

Step 5

Passate il tutto al setaccio, rimettete sul fuoco e fate ridurre a metà. Fate bollire mezzo litro di acqua, unite lo zucchero, il cacao e la riduzione al vino.  Versate la salsa al cacao nei piatti e adagiatevi sopra 3 medaglioni di filetto. Completate con il purè di zucca e guarnite a piacere con delle erbe aromatiche. 

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno