Questo sito contribuisce alla audience di

Omelette vegetariana

L'omelette vegetariana si realizza rosolando i funghi in padella con le cipolle e tenendoli poi da parte mentre si sbatteranno le uova con il latte e si cuocerà l'omelette in padella. Ecco le istruzioni complete per prepararla.

Portata Portata:
Uova (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 4Uova
  • 3 cucchiaiLatte
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 piccolaCipolla affettata
  • 100 gFunghi freschi
  • 1 manciataSpinaci, foglie
  • 100 g arrostitoPeperone rosso
  • 150 gPomodorini ciliegia tagliati a metà
  • 80 gFormaggio feta
  • 2 cucchiai rasiParmigiano grattugiato
  • 1/2 cucchiaioBasilico tritato
  • 1/2 cucchiaioPrezzemolo tritato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

In una padella antiaderente scaldare mezzo cucchiaio di olio. Aggiungere le cipolle e fate cuocere finché saranno tenere, circa 3 minuti. Aggiungete i funghi a fettine, condite con sale e pepe nero macinato e cuocete per altri 5 minuti circa. Togliere il composto dalla padella, metterlo da parte e pulire la padella.

Step 2

Sbattete le uova, a 2 per volta, regolando di sale e pepe ed aggiungendo la metà del latte. Versate mezzo cucchiaio di olio nella padella e quando sarà ben caldo versarvi le uova sbattute, allargando il composto su tutto il fondo della padella.

Step 3

Quando il fondo della frittata appare ancora molto morbido aggiungete metà del composto di funghi al centro della frittata.

Step 4

Completate la farcitura aggiungendo metà degli spinaci, metà dei peperoni rossi arrostiti e la metà dei pomodori.

Step 5

Con una spatola molto sottile chiudere una metà della frittata sulla farcitura, poi ripiegare anche l'altra metà, in maniera da avvolgere completamente la farcitura. Versare la frittata in un piatto e ricoprirla con la metà della feta e metà del parmigiano e decorare con il basilico ed il prezzemolo tritati. Ripetere l'operazione con le uova e gli ingredienti rimasti.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!