Questo sito contribuisce alla audience di

Risotto alla vodka e salmone

Il risotto alla vodka e salmone viene cucinato rosolando il burro con il salmone a dadini ed unendo poi il riso e la vodka, una volta cotto al dente spegneremo e lasceremo mantecare. Ecco i passaggi per il risotto alla vodka e limone.

Portata Portata:
Risotti con pesce (Vedi altre Ricette)

Cucina internazionale Cucina internazionale:
Russia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
1

Tempo Tempo:
10 minuti 20 minuti di cottura

Vino Vino:
Soave.

Ingredienti

  • 100 gRiso
  • 1/4 di bicchierinoVodka
  • 30 gSalmone affumicato
  • q.b.Erba cipollina
  • q.b.Panna liquida
  • q.b.Brodo
  • q.b.Burro
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe bianco

Preparazione

Step 1

Sciogliete una noce di burro con il salmone tagliato a pezzettini, versate il riso e mescolatelo per alcuni istanti con il condimento.

Step 2

Bagnate con la vodka e lasciate evaporare, quindi salate e portate a cottura il riso unendo un mestolo di brodo caldo alla volta.

Step 3

Quando il riso sarà al dente spegnete e condite con un trito di erba cipollina.

Step 4

Aggiungete il pepe e qualche cucchiaio di panna, mescolate e lasciate mantecare per alcuni minuti.

Step 5

A vostra scelta potrete sostituire il salmone con del caviale (o del succedaneo) che unirete al riso dopo averlo amalgamato alla panna, mescolando con estrema delicatezza in modo da non rompere le uova di pesce.

Consigli

Il risotto alla vodka e salmone fa parte di una rubrica dedicata a tutti coloro che cucinano per se stessi. Una raccolta dedicata a coloro che, nonostante soli, desiderano mangiare in maniera sana, equilibrata e varia.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno