Fettuccine al nero di seppia con calamari piccanti

Le fettuccine al nero di seppia con calamari piccanti si preparano pulendo i calamari e rosolandoli in padella con olio e peperoncino, appena la pasta sarà stata lessata al dente si aggiungerà ai calamari nella padella e dopo un minuto di mantecatura verrà servita ben calda in tavola.

Portata Portata:
Pasta con pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
30 minuti 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 320 gFettuccine al nero di seppia
  • 400 gCalamari freschi e puliti
  • 3Peperoncini
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Preparazione

Step 1

Stendete i pezzetti di calamaro sul piano di lavoro, con la pelle verso il basso, e incideteli con un coltello affilato formando un motivo a rete. Lessate le fettuccine al dente in abbondante acqua bollente salata.

Step 2

Nel frattempo saltate i peperoncini in una padella capiente con l’olio per 2 minuti. Unite i calamari e cuoceteli per 2 minuti, finché inizieranno a cambiare colore e ad arricciarsi leggermente. Aggiungete i pomodori e fateli cuocere per altri 2 minuti.

Step 3

Togliete la pentola dal fuoco. Scolate la pasta e versatela nella padella con il sugo. Mescolate bene e servite caldo.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno