Spaghetti alla carrettiera

Gli spaghetti alla carrettiera si cucinano affettando i funghi mentre scalderete l'olio per aggiungervi il guanciale e l'aglio, da eliminare appena dorato e per aggiungervi quindi i funghi, sale e pepe. Scopri tutti i passaggi della ricetta.

Portata Portata:
Pasta con carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Sicilia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
10 minuti 30 minuti di cottura

Vino Vino:
Aprilia Sangiovese.

Ingredienti

  • 300 gSpaghetti
  • 40 gGuanciale
  • 60 gVentresca di tonno
  • 150 gFunghi porcini freschi
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiaiOlio di oliva extravergine
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Mondate i funghi, puliteli leggermente con un panno umido e affettateli. 

Step 2

Scaldate l'olio in un tegame, aggiungetevi il guanciale e lo spicchio d'aglio schiacciato, eliminandolo non appena sarà dorato. Unitevi i funghi.

Step 3

Salate e pepate, mescolate con un cucchiaio di legno, lasciate insaporire per 4 minuti, poi aggiungete la ventresca sgocciolata e sbriciolata. Continuate la cottura per altri 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Step 4

Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli al dente. Versateli nella zuppiera, conditeli con l'intingolo ben caldo e mescolate con cura. Pepate abbondantemente e servite.

Consigli

Con il termine "ventresca" si indica il tonno sott'olio ricavato dalla carne bianca e molto pregiata del ventre del pesce.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno