Questo sito contribuisce alla audience di

Pancakes alla banana

I pancakes alla banana si preparano frullando le banane ed unendole poi agli altri ingredienti realizzando un composto che verrà suddiviso e cotto in una padella antiaderente finchè apparirà ben dorato da ambedue i lati. Al termine si servirà in tavola con miele o sciroppo l'acero o ancora gocce di cioccolato.

Portata Portata:
Dolci (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
3

Tempo Tempo:
10 minuti 10 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 2Banane a pezzi
  • 180 mlLatte di mandorla
  • 150 gFiocchi d'avena
  • 1,5 cucchiainiLievito in polvere
  • 1 pizzicoSale
  • 2 cucchiaiGocce di cioccolato
  • q.b.Olio per ungere la teglia

Preparazione

Step 1

In un frullatore, unire i pezzi di banana ed il latte di mandorla. Ridurre il tutto ad una purea per 30 secondi o fino a che il composto apparirà ben amalgamato e liscio.

Step 2

Successivamente aggiungere l'avena, il lievito e il sale nel frullatore; frullare di nuovo fino a quando la pastella sarà ben combinata, circa 1 minuto. Lasciar riposare la pastella finchè la consistenza apparirà piuttosto densa. Se dovesse esserlo troppo, aggiungere un cucchiaio o due di latte di mandorla e frullare di nuovo.

Step 3

Ungere leggermente una grande padella antiaderente a fuoco medio. Versare 1/4 del composto nella padella allargandolo delicatamente con un cucchiaio.

Step 4

Mettere 5-6 gocce di cioccolato in cima ad ogni frittella e cuocere fino a quando si inizieranno a formare delle bolle sulla superficie, circa 2 minuti.

Step 5

Capovolgere delicatamente i pancakes e cuocere fino a doratura della parte inferiore, altri 2 minuti circa. Pulire la padella e ripetere le operazioni fatte per cuocere la pastella rimasta.

Step 6

Servire i pancake ancora tiepidi in tavola guarnendoli con burro di arachidi, sciroppo d'acero, frutta, o altre gocce di cioccolato.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno