Zuppa di fagioli con l'occhio

La zuppa di fagioli con l'occhio si cucina rosolando la pancetta e unendola a pezzetti agli altri ingredienti in una grande pentola, dopo la cottura si aggiungeranno le erbe aromatiche e si servirà ben caldo in tavola.

Portata Portata:
Minestre di carne (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
8

Tempo Tempo:
20 minuti + 12 ore di ammollo + 1 ora 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 200 g Pancetta a grosse fette
  • 1 grande Cipolla tritata
  • 1 Peperone
  • 450 g Fagioli con l'occhio secchi
  • 2 litri Brodo di pollo
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero appena macinato
  • 2 cucchiai Timo fresco tritato
  • 1 tritata Cipolla di Tropea
  • 1 cucchiaio Aceto di vino rosso

Preparazione

Step 1

La sera precedente mettere in ammollo i fagioli e tenerli per almeno 12 ore.

Step 2

tagliare a dadini tutte le verdure, compreso il peperone che verrà privato anche del picciolo e dei semi.

Step 3

In un recipiente capace rosolare la pancetta a pezzetti per 4/5 minuti.

Step 4

Aggiungere la cipolla bianca ed il pepe; soffriggere finché si ammorbidiranno, circa 5 minuti. a parte preparare una salsa mescolando l'aceto, il pepe e la cipolla rossa tritata.

Step 5

Mescolare con cura durante la cottura anche per evitare che la cipolla possa attaccarsi alla pentola o bruciare. Aggiungere i fagioli ed il brodo di pollo.
 

Step 6

Portate ad ebollizione, ridurre il calore a medio-bassa e cuocere in parte coperto e mescolando di tanto in tanto, fino a quando i fagioli saranno teneri ed liquido di cottura diverrà opaco, aggiungendo acqua se necessario, circa 1 ora.

Step 7

Quasi al termine della cottura regolare di sale e pepe ed aggiungere il timo, mescolando. Continuare la cottura per un paio di minuti poi servire con la salsa di cipolla.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!