Questo sito contribuisce alla audience di

Patate alla Romanoff

Le patate alla Romanoff costituiscono un ricco e saporito contorno, questa ricetta si realizza cuocendo le patate intere in forno e poi grattugiandole ed unendole agli altri ingredienti per ottenere un composto che verrà distribuito in una teglia e cotto in forno. Al termine le patate verranno servite calde o tiepide in tavola.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4/6

Tempo Tempo:
15 minuti 1 ora 30 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 1 kg (patate grandi)Patate
  • 120 gScalogno tritato
  • 250 gFormaggio Cheddar grattugiato
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero appena macinato
  • 125 gPanna acida o yogurt naturale

Preparazione

Step 1

Preriscaldare il forno a 220 °C. Lavare le patate, asciugarle ed avvolgerle singolarmente nella carta stagnola, poi sistemarle sulla teglia del forno e farle cuocere per circa un'ora.

Step 2

Al termine levare le patate dal forno, eliminare la carta stagnola, sbucciarle e grattugiarle (o tritarle) mettendole in una scodella abbastanza capiente.

Step 3

Aggiungere gli scalogni (eventualmente tenetene una porzione da parte per distribuirla alla fine), poco più della metà del formaggio, sale e pepe.

Step 4

Mescolare accuratamente il tutto, utilizzando anche le mani ed aggiungendo in ultimo lo yogurt.

Step 5

Sistemare il composto in una teglia unta, lasciandone la superficie grezza, e distribuire sulla superficie il formaggio rimasto.

Step 6

Cuocere in forno a 180 °C fino a quando la parte superiore apparirà dorata, circa 30 minuti. Al termine della cottura sfornare, decorare a piacere con lo scalogno tenuto da parte e servire in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno