Pomodori verdi fritti

I pomodori verdi fritti si preparano affettando i pomodori lavati e passandoli prima nel latte, poi nella farina, infine nell'uovo e nella farina di mais friggendoli infine per qualche minuto in padella, una volta passati su carta assorbente per eliminare l'eccesso d'olio potranno essere serviti in tavola.

Portata Portata:
Contorni (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
5 minuti 15 minuti di cottura

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 500 g Pomodori verdi
  • q.b. Olio per friggere
  • 125 ml Latte
  • 150 g Farina integrale di mais
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 3 Uova
  • 150 g Farina

Preparazione

Step 1

Lavare accuratamente i pomodori con acqua corrente, poi asciugarli e con l'aiuto eventuale di una mandolina affettarli a rondelle di circa mezzo centimetro di spessore.

Step 2

Sistemare il latte, le due farine e le uova sbattute in scodella separate, poi passare ogni rondella di pomodoro prima nel latte.

Step 3

Successivamente nella farina.

Step 4

Passare ora le rondelle prima nella uova sbattute ed infine nella farina integrale.

Step 5

Versare olio abbondante in una padella a fiamma medio-alta e friggere le rondelle di pomodoro da un lato.

Step 6

Quando il lato inferiore delle rondelle apparirà dorato, girarle e proseguire la cottura finchè anche l'altro lato apparirà egualmente dorato. Sistemare le rondelle su un foglio di carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso e servirle subito in tavola spolverandole con sale e pepe.

Consigli

Abbiamo alleggerito la ricetta originale che prevede la cottura dei pomodori nel grasso ricavato dalla pancetta soffritta in padella, ma è possibile seguire questo metodo di cottura che renderà molto più saporiti i pomodori.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno