Brasato di bue al barolo

Il brasato di bue al barolo si prepara facendo marinare la carne col barolo e poi infarinandola e rosolandola nell'olio per completare poi la cottura aggiungendo il barolo della marinata. Ecco i passaggi per il brasato di bue al barolo.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Valle d'Aosta (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Difficile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
20 minuti + 4 ore di ammollo + 2 ore di cottura

Costo Costo:
Medio

Ingredienti

  • 1 Carota
  • 1 foglia Salvia
  • q.b. Ginepro
  • 20 ml Cognac
  • 1 foglia Alloro
  • 2 cucchiai Olio di oliva extravergine
  • q.b. Aglio
  • q.b. Rosmarino
  • 1/2 Cipolla
  • 20 g Burro
  • 1 Chiodi di garofano
  • 400 g Costata di manzo
  • 300 ml Barolo

Preparazione

Step 1

Mettete la costata di manzo a marinare in un'insalatiera insieme a mezza bottiglia di barolo, alla cipolla, alla carota tagliata a fette e a tutti gli odori. Fate marinare per 4 ore.

Step 2

Passato questo tempo infarinate la carne e fatela rosolare da tutte le parti con l'olio, il burro e il sale.

Step 3

Aggiungete alla carne il sugo della marinatura e fate cuocere per 2 ore. Una volta cotta passate il fondo di cottura nel passaverdura e aggiungete mezzo bicchierino di cognac a fuoco dolce. Tagliate la carne e conditela con la salsa ottenuta.

Consigli

L'apporto calorico è anche molto contenuto, dal momento che ogni porzione fornisce circa 125 Kcal.Ringraziamo il Sig. Alessandro Malgrande di Roma per la proposta.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno