Questo sito contribuisce alla audience di

Crocchette di pesce

Le crocchette di pesce vengono preparate realizzando la purea di patate, aggiungendovi il pesce e formando delle palline appiattite che passeremo nella farina, poi nell'uovo e infine nel pan grattato per friggerle e servirle ben calde. Ecco i passaggi per le crocchette di pesce.

Portata Portata:
Antipasti di Pesce (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
25 minuti 45 minuti di cottura

Vino Vino:
Trebbiano di Romagna

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 400 gPolpa di pesce
  • 100 gFunghi champignon
  • 50 gProsciutto cotto
  • 3Patate
  • 1 manciataPrezzemolo
  • q.b.Latte
  • 3Uova
  • q.b.Farina
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Burro
  • q.b.Olio d'oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Lessate le patate, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate; lavoratele poi con del burro e latte formando una purea solida a cui amalgamerete dell'uovo, del sale e del pepe.

Step 2

Tritate la polpa di pesce pulita dalla pelle e dalle lische e rosolatela in una noce di burro, unitevi il trito di funghi (che avrete precedentemente pulito con un panno umido), prosciutto, aglio e prezzemolo.

Step 3

Al termine della cottura unite il composto alla purea di patate e amalgamate il tutto per bene al fine di ottenere un composto omogeneo.

Step 4

Formate delle piccole crocchette che passerete prima nella farina, quindi nelle due uova rimaste e sbattute con del sale ed infine nel pangrattato.

Step 5

Friggete ora le polpettine in olio bollente, rigirandole in modo che risultino uniformemente dorate; lasciatele asciugare su carta assorbente, salatele e servitele ben calde.

Consigli

Questa ricetta nasce dal preciso scopo di riutilizzare degli avanzi di pesce. In mancanza di essi, od in alternativa, potete indirizzarvi su del palombo o del nasello, magari surgelati. Nel caso utilizziate del pesce fresco, scottatelo per pochi minuti in acqua aromatizzata con una foglia di alloro, una fetta di limone, mezza cipolla, una carota piccola, sale e pepe.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!