Verdette alla pugliese

Le verdette alla pugliese si preparano rosolando l'agnello e lasciandolo cuocere per una mezz'ora, aggiungeranno i piselli, la ricotta e la buccia di un limone grattugiata, completando così la cottura del piatto. Ecco i passaggi della ricetta delle verdette alla pugliese.

Portata Portata:
Secondi piatti di Carne (Vedi altre Ricette)

Cucina regionale Cucina regionale:
Puglia (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
4

Tempo Tempo:
15 minuti 35 minuti di cottura

Vino Vino:
Vino Nobile di Montepulciano

Costo Costo:
Economico

Ingredienti

  • 800 gPolpa d'agnello
  • 1 kgPisellini freschi
  • 1Cipolla
  • 300 gRicotta fresca
  • 4Uova
  • 1Limone
  • q.b.Olio
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

Step 1

Tagliate l'agnello a pezzi e rosolatelo in tegame, in poco olio, con la cipolla affettata. Quando è ben cotto bagnatelo con poca acqua salata, coprite e fate cuocere a fuoco lento per 30 minuti.

Step 2

Trascorso tempo, aggiungete i pisellini e proseguite la cottura, fino a quando questi saranno cotti. A questo punto, mescolate alle verdette la ricotta, stemperata a crema con uova, sale e la buccia di limone grattugiata.

Step 3

Mescolate delicatamente, aggiustando di sale e pepe. Servite caldo in tavola.

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno