Tagliatelle alla sveltina

Le tagliatelle alla sveltina utilizzano a piene mani il tartufo, infatti questo prezioso tubero viene spazzolato, grattugiato e unito all'acciuga pulita e tritata, infine andrà a condire le tagliatelle scolate al dente.

Portata Portata:
Pasta con verdure (Vedi altre Ricette)

Difficoltà Difficoltà:
Facile

Persone Persone:
2

Tempo Tempo:
10 m.

Vino Vino:
Pinot grigio.

Ingredienti

  • 200 g Tagliatelle
  • 1 Acciuga
  • 1 Tartufo nero
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • qualche goccia Limone, succo

Preparazione

Step 1

Spazzolate il tartufo, pulitelo con uno straccio e grattugiatelo in una terrina, unite l'acciuga pulita, diliscata e tritata, unite a filo tanto olio quanto basta per avere un composto consistente. Profumate con qualche goccia di limone.

Step 2

Cuocete le tagliatelle in acqua salata, scolatele e conditele con la salsa che avete preparato.

Contenuti sponsorizzati

Commenti

Iscriviti alla newsletter!

La ricetta del giorno